un altro sabato incombe

e noi siamo qui, a parlare di tutto e di niente, nell’attesa di cosa non si sa. quello che si sa è che il nuovo governo, in mancanza di un’opposizione, deve assumere la forma di un nuovo nemico, o un nuovo alibi, se no non si spiegano le cazzate che girano su facebook. quello che si sa è che noi dobbiamo andare comuque avanti e questo perché, per lo meno io, non ho voglia di aspettare che decidano per me. quello che so è che un altro sabato incombe, un’altra settimana finisce e l’impressione è quella che si navighi a vista. non conosco nessuno con un sogno da sviluppare in più anni, solo una forte esigenza di godere del presente, e non farlo neanche tanto bene, perché prevale il pensare a ciò che era prima e ciò che sarà dopo. e nel frattempo il presente sfugge. mentre un altro sabato incombe.

Jack

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...