Nessuno allo stadio

Corollario sportivo alla Rassegna ad alta quota Non entro nel merito di una partita di cui ho visto solo i calci di rigore e, sapendo che Buffon pur essendo stato un grande portiere, non ha mai avuto un grande intuito nel cercare di pararli, ne ho intuito l'epilogo dopo il primo sbaglio di Dybala. E … Continua a leggere Nessuno allo stadio

E intanto girano… (aggiornamento alla rassegna ad alta quota del 24 maggio 2020)

Pare che si stiano smuovendo le acque per il ritorno in campo della Serie A e B, oltre che della Lega Pro, e fin qui tutto bene, si parla di metà giugno e di partite da trasmettere in chiaro. A mio modesto parere però, dato che il pubblico del calcio ha una bella fetta di … Continua a leggere E intanto girano… (aggiornamento alla rassegna ad alta quota del 24 maggio 2020)

Questione di fiducia (aggiornamento alla rassegna ad alta quota del 4 maggio 2020)

Hanno ripreso a correre i runner e, in alcune regioni, tra cui l'Emilia-Romagna, hanno ripreso gli allenamenti, con le giuste distanze, le squadre di serie A di calcio, l'unico campionato che per ora è rimasto sospeso, laddove gli altri hanno chiuso. Ma chi rischia di chiudere sono anche molte palestre, un indotto da 600.000 lavoratori … Continua a leggere Questione di fiducia (aggiornamento alla rassegna ad alta quota del 4 maggio 2020)

La riapertura nel pallone (aggiornamento alla rassegna ad alta quota del 22 aprile 2020)

Potrà sembrare assurdo ma la ripresa del campionato di calcio (e sarebbe bello un ripensamento anche dalle parti di basket, volley e altri) per quanto possa non sembrare importante, in realtà lo è molto. Al di là del valore sociale e aggregativo, volente o nolente il tema è proprio economico, ma sarebbe ridicolo assoggettarlo allo … Continua a leggere La riapertura nel pallone (aggiornamento alla rassegna ad alta quota del 22 aprile 2020)

Appennino, le eccellenze emergono nonostante chi governa

L’Italia è un bel paese nonostante tutto. Nonostante, in primis, i suoi stessi cittadini i quali si ostinano ad affidarsi a classi dirigenti, pubbliche e private, di dubbia capacità.Lo si può vedere anche nel microcosmo della provincia, in quel Frignano che ci piace raccontare e che esponiamo in alcuni esempi. Il ponte di Olina, primo … Continua a leggere Appennino, le eccellenze emergono nonostante chi governa

Superlega di Volley, l’ora della maggiore età…

Volley abbiamo un problema: uscire dall'adolescenza e diventare adulti. Il caso di Vibo Valentia che, tramite il suo patron Callipo minaccia di occupare con i tifosi la sede della Lega se persisterà nella linea di obbligare le squadre a dotarsi di palazzetti con almeno 3000 posti a sedere.Continua a leggere...

Volley, le fusioni a freddo di uno sport senza bandiere

La sconfitta in gara 4 che ha dato a Novara il suo primo titolo nel campionato di A1 femminile è stata anticipata da un commento, sul sito volleyball.it, che alludeva a come lo scudetto, nel caso in cui la Liu-Jo avesse vinto la gara e la successiva “bella”, sarebbe stato comunque il terzo titolo della River … Continua a leggere Volley, le fusioni a freddo di uno sport senza bandiere

Nella Milano dello sport rimane solo il basket

[...] A difendere i colori e l'orgoglio milanese è rimasto il basket con l'Olimpia, invero imperfetta, a dominare il panorama tricolore chiudendo la regular season al primo posto, dopo aver vinto la Coppa Italia lo scorso febbraio. Ma dopo essere arrivata ultima in Eurolega. Squadra costruita per dominare, per lo meno in serie A, l'EA7 ha costruito il proprio primato … Continua a leggere Nella Milano dello sport rimane solo il basket

La Reyer prova a riportare l’Italia nel basket che conta

Basketball Champions League, anno primo ultimo atto, la Final Four. Questa sera avrà inizio la fase conclusiva del secondo torneo continentale che vedrà impegnate Banvit e Monaco nella prima semifinale e la Reyer Venezia contro i padroni di casa, nonché squadra favorita del Tenerife.Continua a leggere...

trovatene un altro

trovatene un altro. un altro che dopo aver visto la morte non da vicino, ma che c'è stato letteralmente in braccio, si è ripreso come s'è ripreso lui. un altro che ha un sorriso che ti spiazza ogni volta che lo vedi, e non sa di rivincita, ma di gioia di vivere. trovatene un altro … Continua a leggere trovatene un altro