Prospettive (corollario alla rassegna ad alta quota del 8 maggio 2020)

Ammettiamolo, pur se questa pandemia ha causato enormi disagi e una crisi di cui ancora non si conoscono le entità effettive, potrebbero esserci delle prospettive di miglioramento. Pensiamoci un attimo, ma anche solo il fatto che una regione come la Calabria, per mano del suo presidente abbia deciso di intraprendere una riapertura autonoma, anche in … Continua a leggere Prospettive (corollario alla rassegna ad alta quota del 8 maggio 2020)

Rassegna ad alta quota del 8 aprile 2020

Secondo il calendario ebraico la festività della Pasqua inizia questa sera, per gli ebrei il "passare oltre" ricorda il passaggio dalla schiavitù in Egitto alla terra promessa (capito Giuseppi?) per i cristiani invece si tratta ricordare la resurrezione di Gesù. Va detto però che convenzionalmente l'ultima cena, viene posta al giovedì che nelle festività cattoliche … Continua a leggere Rassegna ad alta quota del 8 aprile 2020

La banalizzazione della fede

Trovo oltremodo curioso, seppur da cristiano classificabile come evangelico-pentecostale, il modo ignobile con cui viene, in questi giorni, irriso il cristianesimo di matrice cattolica.  Ma non nascondiamoci dietro a un dito, questo è l’odio secolare contro la Chiesa Cattolica Romana che i suoi detrattori, non vedevano l’ora di poter far emergere in tutto il suo … Continua a leggere La banalizzazione della fede

L’ora della guardia alta

E’ il momento dell’unità nazionale, non è il momento delle polemiche, ce la faremo, andrà tutto bene eccetera. Eppure questo è il momento in cui dobbiamo fare più attenzione. Soprattutto dopo che è stata varata una manovra straordinaria, di cui ancora non esiste la pubblicazione in gazzetta ufficiale e di cui si dubita per i … Continua a leggere L’ora della guardia alta

Pandemia Sinistra

Gioco di sponda con Davide Cavaliere, ma decido di ampliare il raggio. Mentre infatti in Italia assistiamo alla sinistra impotenza e all’ancor più sinistra incapacità di gestione di un’emergenza, all’estero non sanno se ridere o piangere, guardando al lato così detto progressista della politica...[continua a leggere su Caratteri Liberi...]

Lazzaretto Italia

Nel giorno in cui Giuseppi smentisce sé stesso, creando di fatto il Lazzaretto Italia (a differenza dell’inizio della crisi dove diceva che il Paese non sarebbe diventato il lazzaretto d’Europa), le indiscrezioni parlano di un vertice tra il leader dell’opposizione, il senatur 2.0 Matteo Salvini e il suddetto premier per caso. In molti fanno notare … Continua a leggere Lazzaretto Italia

ROZZEMILIA (a ciascuno il suo blocco)

Un giorno avrò modo di scrivere del mio percorso politico, magari prima riesumando qualche vecchio scritto. Perché l'esasperazione delle elezioni emiliano romagnole mi hanno portato ad una serie di considerazioni politically uncorrect, chi ha orecchie per udire oda, chi dissente mi dispiace per lui. Se ne farà una ragione. Chi mi segue da tempo, sui … Continua a leggere ROZZEMILIA (a ciascuno il suo blocco)