Rassegna ad alta quota del 16 marzo 2020

https://www.facebook.com/boanergessteve/videos/247536536260229/ La rassegna oggi è andata in onda in ritardo, ma l'abbiamo fatta. Focus come sempre sul Appennino, con uno sguardo al nazionale e qualcosa dall'estero Come promesso alleghiamo anche la rassegna de La Verità alle Sette e la Zuppa di Porro di oggi. Inoltre i link di un articolo di Marcello Veneziani e uno … Continua a leggere Rassegna ad alta quota del 16 marzo 2020

Pandemia Sinistra

Gioco di sponda con Davide Cavaliere, ma decido di ampliare il raggio. Mentre infatti in Italia assistiamo alla sinistra impotenza e all’ancor più sinistra incapacità di gestione di un’emergenza, all’estero non sanno se ridere o piangere, guardando al lato così detto progressista della politica...[continua a leggere su Caratteri Liberi...]

Rassegna ad alta quota del 14 marzo 2020

https://www.facebook.com/boanergessteve/videos/678192982951453/ Rassegna ad alta quota che speriamo sempre sia anche socialmente utile per chi non è abituato a stare in casa e si perde di conseguenza il giornale al bar. Ce la siamo presa comoda, abbiamo cercato di capire le nuove impostazioni video di Facebook, vedremo nei prossimi giorni, forse siamo stati prolissi. Per la … Continua a leggere Rassegna ad alta quota del 14 marzo 2020

Coronavirus, si è passati dal va tutto bene all’allarme rosso

Ho scritto un pezzo ironico sull’assalto ai supermercati, ho riso del fatto che, da bravi italiani, abbiamo iniziato a scherzare sul fatto che la gente inizierà a lavarsi, che oggi si possono emettere flatulenze senza doverle nascondere con un colpo di tosse, eccetera. Ho avuto modo anche di riflettere per capire il perché, dal giorno alla notte, … Continua a leggere Coronavirus, si è passati dal va tutto bene all’allarme rosso

L’intolleranza e il perdono

Che legame hanno tra di loro, la notizia che Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna calcio, abbia dato il suo endorsement a Lucia Borgonzoni in Emilia Romagna, l’irritazione di Liliana Segre per la titolazione di una via a Giorgio Almirante a Verona, e la foto su Twitter di Ivan Zaystev, capitano del Modena Volley e della … Continua a leggere L’intolleranza e il perdono

Gli Ayatollah della Costituzione

Eccessivamente manipolativo. Non è il quesito referendario sul sistema elettorale bocciato due giorni fa dalla Corte Costituzionale, ma l’uso improprio che si fa della controllo di legittimità delle leggi o dell’ammissibilità dei quesiti referendari secondo la legge fondamentale dello Stato [continua a leggere su Caratteri Liberi...]

Schock a sinistra

  Le elezioni generali nel Regno Unito, hanno dimostrato, se ce ne fosse bisogno, che oramai la sinistra si è persa in un circolo vizioso dalla quale pare incapace di uscire. E le chiavi di lettura, qui dalla provincia estrema, senza perderci nelle analisi di Alan Friedman o Beppe Severgnini, le riassumiamo così [continua a … Continua a leggere Schock a sinistra

Ipocrisia parlamentare

Ha scritto su “Le Figaro” Jaques De Saint Victor, che quello che è avvenuto in questi giorni è la vittoria della democrazia parlamentare. Le vecchie istituzioni reggono il colpo nonostante la democrazia della rete rappresentata da Rousseau e le dirette Facebook di Salvini. Sarà, ma non ci vediamo niente di vittorioso in un accordo di … Continua a leggere Ipocrisia parlamentare

Lo stallo dei sistemi parlamentari

In Italia è evidente almeno dal 2013, in Spagna hanno votato quattro volte negli ultimi tre anni e rischiano di farlo una quinta a settembre se non si troverà la quadra per il governo a guida socialista di Sanchez. Nel Regno Unito è meno evidente ma il fu governo May era traballante per lo stesso … Continua a leggere Lo stallo dei sistemi parlamentari

Un altro 25 aprile è andato…

... e siamo sopravvissuti! E come ormai sono tornato a fare da qualche anno l'ho "festeggiato" andando a suonare con la banda del paese per le normali ricorrenze civili. Eppure c'è stato un periodo che per me, il 25 era natale o la Pasqua di risurrezione! Oggi mi suona blasfemo definirlo così, ma è successo. … Continua a leggere Un altro 25 aprile è andato…