A reti unificate (un bel grazie non fu mai scritto)

!image___it___

Ormai sono passati tre giorni da quando il numero di Kevin Durant è diventato il numero delle primavere che la mia carta d’identità segnala. E siccome mettere un semplice like sui post di Facebook non mi bastava, né tantomeno avevo voglia di commentare con un grazie, e siccome questo blog, nella sua ennesima forma deve in qualche modo essere tenuto vivo, ecco che mi prendo la briga, a reti unificate (si perché per chi non lo sapesse i blog una volta erano tre) di ringraziare chi ha dedicato un minuto del suo tempo a scorrere le notifiche di Facebook e, notando che tra quelle c’era il mio compleanno, dedicarmi un secondino o una foto con scritto auguri.

Certo potevo scrivere direttamente su Facebook dato che, chi mi ha fatto gli auguri al di fuori della piattaforma, i ringraziamenti se li è presi in diretta o su un altra chat. Però a me su fb non è mai piaciuto scrivere post chilometrici che poi si sarebbero dispersi. A questo giro sono poco poetico, lo so, però un bel grazie non fu mai davvero scritto. Nemmeno alla notte degli oscar.

Pertanto grazie a tutti voi e buon 2019! Dio vi benedica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...