another brick in the wall

non mi sono mai chiesto come ci sarei arrivato né come l’avrei effettivamente presa. e ora che ci sono lo so ancora di meno. ho varcato la soglia, non sono più negli “enti” ma sono negli “enta”. quando compi 20 anni quasi non te ne accorgi, ancora preso dai postumi della maturità e dall’affacciarsi al mondo reale. quando invece passi questa soglia tendenzialmente fai un bilancio, di ciò che ti lasci alle spalle e di ciò che ti troverai davanti. non ho intenzione di fare nessuna delle due cose perché sta scritto che le cose vecchie sono passate e che basta a ciascun giorno il suo affanno. e allora avanti tutta, che domani è un altro anno, che parte coi migliori propositi possibili e non siamo alla retorica, ma alla realtà cruda e parlare di buoni propositi forse è un eufemismo. da parte mia buon anno, festeggiate saggiamente, che non vuol dire annoiatevi, ma neanche che stiate a fare cose sconsiderate. ci vediamo nel 2014, un anno che sarà tutto da scrivere!

Stefano & Jack

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...