mi sono rotto

“in verità vi dico che […] vi sarà in cielo più gioia per un solo peccatore che si ravvede
che per nonvantanove giusti che non hanno bisogno di ravvedimento” (Luca 15, 7)”
io mi sono rotto. mi sono rotto degli irresponsabili, non di quelli che votano Grillo, non di quelli che hanno rivotato Berlusconi, ma di quelli che hanno votato Bersani. anche io sono tra quelli (in realtà avrei voluto votare Giannino, ma sapete com’è andata), dovrei essermi rotto pure io di me stesso. e invece no. io non mi sono rotto, perché so il perché si è perso. perché non si può portare avanti una politica così, non si può arginare il nuovo, non si può riciclare continuamente se stessi, non si può dare continuamente la colpa agli altri. sapete che c’è, voi che non capite perché Berlusconi ha rimontato in pompa magna? voi che non capite perché in così tanti lo votano? voi che pensate di avere l’intelligenza assoluta? c’è che non capite nulla, ecco che c’è! c’è che non capite che nel momento in cui il cavaliere rimontante per l’appunto rimonta, il vostro caro leader, così tanto di sinistra e così tanto competente (sappiatelo, io ho votato Renzi alle primarie) ha fatto di tutto per perdere le elezioni. non capite perché tanta gente (anche intelligente, ne conosco parecchi, smettetela di fare gli spocchiosi) crede alle promesse di questo eterno buffone? perché il vostro caro leader non è nemmeno capace di farne di promesse! statevene lì, fingete di non capire, pensate sempre che gli altri sono peggio di voi, pensate pure di avere il monopolio dell’astuzia e dell’intelligenza ed ecco che avrete dei leaderini incapaci di vincere anche quando si è già vinto! mi avete rotto! siete incapaci di ogni critica, di ogni ragionevolezza. per voi il male è uno solo, non pensate che bisogna guardarsi un po’ in casa propria. se Berlusconi è ancora lì, se è risuscitato dopo che è stato dato per morto fin troppe volte, è perché una mandria di incapaci non ha saputo arginarlo. e non ha saputo cogliere chi poteva batterlo sul suo stesso terreno. a voi la verità spaventa. voi volete la purezza etnica della sinistra. beh, io vi dico che è ora di svegliarsi! mi sono rotto, da ex militante, di questa intellighentia. da che mondo è mondo i voti si spostano e devi saperli catturare, Bersani è stato capace di perderne tre milioni e mezzo, che sono andati al Movimento cinque stelle! Berlusconi ha solo arginato e recuperato sull’emorragia di voti che aveva il suo partito di cartone (ringraziate che non ha giocato a vincere, ma solo a rincorrere), il Pd con il caro leader Bersani, ha disperso in ogni dove il suo vantaggio! e questo perché? perché ha disprezzato i voti che sarebbero potuti arrivare dai delusi di Berlusconi (e che lo hanno rivotato turandosi il nato), perché, esattamente come buona parte dei suoi elettori che si chiedono come sia possibile votare uno così, ha ritenuto che non fossero voti di sinistra duri e puri! e allora sapete che vi dico? voi vi meritate Berlusconi più di tutti (e ve lo dico qui: preferisco la sua nullafacenza al fanatismo di Grillo). Anche perché sapete un’altra cosa? Berlusconi, volente o nolente, è un leader, capace di rassicurare gli animi anche mentendo. Bersani, non sa rassicurare nemmeno una formica. Il voto, cari miei, si da a chi ti da più sicurezza, non il contrario (Bush negli Usa ne fu un esempio lampante). Cinque anni fa non ho votato e mi presi del Berlusconiano solo per aver ammesso di non sentirmi rappresentato da nessuno e quindi di non voler scegliere neanche il meno peggio (e il fatto che all’epoca fossi un militante mise in evidenza un’incoerenza di fondo ma tant’è). Quest’anno ho votato e l’ho fatto dalla vostra stessa parte, avete critiche che reggano? Per quanto non mi piaccia, Berlusconi è ancora il leader di questo paese (se mai ha smesso di esserlo), capisco chi lo ha votato e non lo disprezzo neanche un po’. Se voi non sapete fare i conti con voi stessi e la vostra supponenza fatti vostri, vi lascio nel vostro brodo di intelligenza suprema a godervi Bersani e i vostri inutili perché. a me m’importa ‘na sega.

Jack

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...