l’ultima battuta

voglio pensare che sia stata l’ultima battuta che ti era stata concessa. che quando hanno deciso di spedirti su questa terra, ti avevano dato quel numero di battute da fare e poi stop, non ne avresti potute più fare. e per nascondere questa cosa si sono inventati un malore. sì dev’essere andata così. solo che non lo sapevi, non lo sapevamo noi, non lo sapeva nessuno. un’ultima battuta e poi stop. doveva finire così, sul campo. nell’unica volta che ci siamo davvero sentiti sconfitti.

Jack

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...